1. Home
  2. Spazzole industriali
  3. Spazzole Punzonate
  4. Generalità sulle spazzole punzonate
 

Generalità sulle spazzole punzonate

 SPAZZOLE INDUSTRIALI PUNZONATE - DISPOSIZIONE DEI MAZZETTI

I mazzetti possono essere disposti in qualunque modo sul supporto. Quando tale disposizione assume una caratteristica regolare, essa prende il nome di RETICOLO. Naturalmente vi possono essere infiniti tipi di reticolo, tuttavia i più utilizzati sono quelli mostrati nella Figura 1.2.




 
PL = passo longitudinale - interasse tra due mazzetti su una fila parallela alla dimensione longitudinale della spazzola
PT = passo trasversale - interasse tra due file adiacenti di mazzetti
α = Inclinazione dell'elica rispetto all'asse della spazzola (solo reticolo elicoidale)

Il reticolo SFALSATO è quello di gran lunga più utilizzato. Esso trova impiego nei seguenti casi:
  a) superficie spazzolante particolarmente densa
  b) superficie spazzolante estremamente uniforme

Il reticolo PARALLELO viene utilizzato nei seguenti casi:
  a) la spazzola deve scaricare facilmente i detriti senza intasarsi
  b) tra i mazzetti devono scorrere parti meccaniche
  c) la spazzola deve essere tagliata in varie parti dall'utilizzatore

Il reticolo ELICOIDALE (solo rulli) viene utilizzato nei seguenti casi:
  a) la spazzola deve convogliare da un lato il materiale trattato
  b) deve essere evitata ogni possibilità di rigatura su superfici delicate. L'elica può essere formata da vari principi aventi ognuno più file di mazzetti.


 SPAZZOLE INDUSTRIALI PUNZONATE - DIAMETRO DEI MAZZETTI

Il diametro dei mazzetti è di fondamentale importanza nel progetto della spazzola tecnica. Anche da esso, infatti, dipenderà il rendimento complessivo in fase di lavoro.

Esiste una precisa relazione tra il diametro D dei mazzetti e la profondità di foratura P. A sua volta la profondità P è limitata superiormente dallo spessore S del supporto (vedi Figura 1.3).



In definitiva vi è una relazione tra D e lo spessore minimo S, come indicato nella Tabella seguente.

Quando si hanno a disposizione supporti di grosso spessore, le limitazioni indicate in tabella vengono superate. La scelta del diametro dei mazzetti è allora determinata da altre motivazioni. Ad esempio ci si orienterà su mazzetti grandi per spazzole sottoposte a grosso sforzo (e che quindi necessitano di un robusto ancoraggio). Oppure si preferiranno mazzetti piccoli per ottenere una spazzola di elevata densità o molto morbida.


Supporti e caratteristiche
Spazzole punzonate piane
Spazzole punzonate a rullo
Spazzole punzonate frontali

 
© ® 2020 Simoni s.r.l. • P.iva 00523901205 •  Privacy.  Informativa fornitori.  Informativa clienti.